1 Novembre 2020

ANCHE LA RIMONTA È UNA PARTE CHE CONTA

Che caratteristiche deve avere secondo noi la stalla rimonta?

Parliamo di alcuni fattori da valutare quando si progetta la costruzione o ampliamento della stalla rimonta, che ovviamente va vista caso per caso, perché come ci teniamo sempre a sottolineare, ogni allevamento è a sé come ogni singolo capo, ed è giusto che come prima cosa l’allevatore intraprenda la scelta che lui ritiene più giusta per la sua mandria. 

Stalla rimonta: quali sono i fattori fondamentali

Per noi alcuni degli elementi fondamentali rimangono sempre l’aerazione e la luminosità, indipendentemente dal materiale costruttivo e dalle dimensioni. Una stalla il più possibile aperta, inclinata e orientata nel modo giusto favorisce infatti una buona aerazione naturale, almeno ove le condizioni climatiche esterne siano favorevoli. Altra cosa da non sottovalutare è la luminosità naturale indiretta che si può realizzare con alcune piccole accortezze in fase di progettazione della stalla rimonta per le manze, tutto ciò favorisce un ambiente più salubre e performante. 

Come progettare una stalla rimonta

La progettazione interna dovrebbe essere fatta tenendo conto dei vari periodi dell’anno e le loro relative criticità. A nostro avviso è meglio considerare una suddivisione in vari box in modo da organizzare un’alimentazione dedicata in base alle varie età e in base alla crescita, accesso libero alla corsia di alimentazione e preferibilmente accesso diretto al paddock esterno 24 ore su 24. 

Dare la possibilità alla manza di passare del tempo all’aria aperta favorisce la sua naturale fisiologia, consentendole di muoversi liberamente su un terreno morbido e non cementato, rafforza la sua struttura e favorisce la sua sana crescita, per avere una vacca più in salute un domani. 

Scopri alcuni esempi su https://www.antoniniduea.it/it/prodotti/farm-tunnel-per-bovini/ 

ARCHIVIO BLOG

Vitelli a 90 giorni: nuovi bisogni e nuovi spazi

Ecco quindi un vademecum delle buone pratiche da adottare se hai dei vitelli a 90 giorni di vita. Leggi tutto l’articolo sul blog

Leggi articolo

Vitelli: quanto è importante investire nel futuro, dai primi 90 giorni

I primi 90gg di vita sono determinanti per la salute futura del mandria, in quanto i vitelli risultano sensibili a diverse patologie. Leggi di più

Leggi articolo